Campi da Rugby Memo Geremia, Padova

Dopo il grande risultato ottenuto nei campi da tennis e su impianti di medie dimensioni, la sfida per i tecnici Arianna è stata il campo Memo Geremia del rugby padovano, dove vengono disputate gare di livello internazionale. Gli impianti dei campi dell’Argos Petrarca rugby, dove si allena la squadra di serie A del Padova hanno una nuova luce.

Grazie alla tecnologia modulare e configurabile di Arianna siamo riusciti ad ottenere un importante risultato. Un’illuminazione per i campi da allenamento senza zone d’ombra e ad abbagliamento zero. Un’illuminazione che garantisce una visuale ottimale per giocatori in ogni punto del campo. I nostri progettisti hanno studiato una combinazione ottica capace di regalare un’illuminazione più diretta e meno dispersiva che illumina solo dove serve, senza sprechi e capace di regalare una sensazione di illuminazione naturale in campo, che permette di percepire la giusta profondità dell’area di gioco.

Gli impianti del Rugby padovano da oggi, grazie alla tecnologia Arianna, si impegnano eticamente nei confronti dell’ambiente, campi più illuminati e più green!

DETTAGLI TECNICI

Petrarca è la famiglia di proiettori modulare adattabile alle diverse esigenze di luce per ogni tipo di campo sportivo, la soluzione più vantaggiosa in termini di performance tecnologica, risparmio energetico e facilità installativa. Le ottiche a riflessione totale rendono i proiettori Arianna per l’illuminazione sportiva il primo alleato per i giocatori perché illuminano senza abbagliare.

Le ottiche di Petrarca, lo studio termico e i materiali di alta qualità utilizzati garantiscono al proiettore massima performance e affidabilità. I Led high power e il brevetto di riflessione totale assicurano altissima efficienza (efficienza modulo fino a 170 lm/W) senza abbagliare.

Ogni sport ha dei requisiti di illuminazione standard da rispettare (NEN-EN) che cambiano a seconda del tipo di gioco, della velocità di azione, della distanza degli spettatori. I lux in campo richiesti variano da 75 a 500 a seconda della classe (I-II-III). Per i campi d’allenamento era richiesta la classe di illuminazione III, e abbiamo ottenuto 100 lux medi su tutto il campo e un’uniformità maggiore del 50%. Nonostante la difficoltà di illuminare il campo 3 per la disposizione delle torri faro in un unico lato, con i proiettori Arianna, grazie all’efficacia delle ottiche, con le quali si riesce a direzionare tutto il flusso solo nell’area necessaria senza sprechi, siamo riusciti a rispettare abbondantemente i requisiti normativi di illuminamento (≥75lux), uniformità (≥0,50) ed abbagliamento (GR≤ 50).

I Petrarca installati sono stati progettati per sostituire proiettori a sodio da 2000 W, garantendo così un risparmio energetico del 60% alla struttura.

SCHEDA TECNICA

I proiettori utilizzati nelle torri faro dei campi da gioco sono Petrarca a 2 e 6 moduli con potenze che variano da 400 W a 1200 W. L’ottica scelta è la numero 4 rotosimmetrica posizionata come da calcoli illuminotecnici del nostro esperto in campi sportivi.

Per il retro della tribuna, è stato scelto Petrarca a 3 moduli con ottica numero 1 simmetrica per un’illuminazione diffusa e uniforme nella zona di movimento del pubblico.

La sostituzione di tutti gli apparecchi garantirà un contenimento delle emissioni di CO2 e una riduzione dei consumi energetici.

Progetti Arianna Led

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Prodotti Arianna

I prodotti e le applicazioni rappresentano il risultato di studio e ricerca, sono la sintesi di un percorso progettuale mirato